Pinguini

L’altra sera mentre passeggiavo mischiandomi alla fiumara di giovani in giro il sabato sera, ho notato una cosa: avevano tutti lo stesso giubbotto…

Ma come diavolo è possibile?
Ma è normale che almeno un ragazzo su due avesse questo stramaledettissimo parka?
Possibile che uomini e donne, senza distinzione, avessero lo stesso indumento dello stesso colore?

Purtroppo ho iniziato ad abbassare lo sguardo, ed ho visto che sempre il 50% dei ragazzi aveva il risvoltino ai pantaloni lasciando le caviglie scoperte…
C’ERANO 7 GRADI!!!

Come può essere che questi ragazzi non abbiano un’identità?
Non si rendono conto di vestirsi tutti nello stesso modo?
Possibile che non vogliono differenziarsi dalla massa?
Ma soprattutto, NON SENTONO FREDDO ALLE CAVIGLIE?

Stesso giubbotto, stessi risvolti…
Magari non hanno i soldi per comprarsi da mangiare, ma devono avere quel giubbotto!

Io non ci riesco, li guardavo davvero con disgusto, ma ad un certo punto ho sorriso, pensando che sembravano tanti pinguini, come quelli che si vedono nei documentari: tutti uguali, tutti ammassati…

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.